Chiamaci: 345-5798434                                                   CONSEGNE ANONIME ED ESPRESSE IN TUTTA ITALIA, ANCHE IN CONTRASSEGNO. PER ACQUISTI SUPERIORI A 65€ SPEDIZIONI GRATUITE!

BABYDOLL

BABYDOLL

Griglia  Lista 

Showing 1 to 9 of 24 total

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Griglia  Lista 

Showing 1 to 9 of 24 total

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Babydoll eleganti, sensuali e raffinati, scopri l’arte della seduzione con eleganza!

Il babydoll è un indumento di lingerie tra i più comuni nel settore, si tratta essenzialmente di una sottoveste di larga vestibilità (da non confondere quindi con la chemise che risulta invece aderente al corpo), e può essere aperto o chiuso. Solitamente i babydoll, oltre a essere sensuali e provocanti, si manifestano come un capo di intimo elegante e raffinato, grazie alle velature, al pizzo e ai merletti che spesso rifiniscono i bordi. Indossare un babydoll come intimo da camera dona un’aria sofisticata ed elegante alla donna e, impreziosito da una mutandina coordinata, può diventare un vero e proprio strumento di seduzione. Il babydoll è nell’ambito della lingerie e dell’intimo sexy uno dei capi più conosciuti, questo grazie anche al famosissimo film “Baby Doll – La bambola viva”, dove appunto l’attrice protagonista indossava sensualmente un babydoll. Il termine babydoll può essere ricondotto a tre origini: Nel primo caso all’etimologia della parola stessa, ovvero “piccola bambola”, che rappresenterebbe come la donna viene sensualmente vista dal partner quando indossa questo articolo; Il secondo caso congiunge il verbo “to doll up”, che significa agghindare, con la parola “baby”, intesa come bambina, e quindi il risultato letterale sarebbe “agghindata come una bambina”; Nell’ultimo caso invece si sostiene che “doll” sia il diminutivo di “Dorothy”, appunto il nome del personaggio che indossava il babydoll nel famoso film sopra citato. In ogni caso appare evidente come il babydoll assuma un carattere fine e raffinato, la cui sensualità si deve proprio al fatto che la donna appare come una “bambolina”. Il babydoll ha una vestibilità piuttosto corta, tanto da lasciare quasi completamente le cosce scoperte, lasciando appena intravedere i glutei, per cui mette inevitabilmente in risalto le gambe della donna valorizzandole e slanciandole. L’innocenza che si trasforma in provocazione, l’eleganza che si unisce alla sensualità, questo è il riassunto di ciò che rappresenta il babydoll.